Creare un miglior inizio: bot introduttivi

Da Iniquitee
Salve a tutti,

Benvenuti ad un altro blog degli sviluppatori! Oggi parleremo di qualcosa di diverso: il nostro approccio all’insegnamento di League of Legends ai nuovi giocatori. Se hai mai provato ad insegnare ad amici e parenti come giocare, sai quanto difficile (o scocciante) può essere, e molti di voi ci hanno dato preziose opinioni in merito a miglioramenti che vorreste vedere. Oggi vedremo nel dettaglio il principio che abbiamo in mente quando pensiamo a come migliorare l’approccio per nuovi giocatori, e daremo un’occhiata ad una modalità di gioco in arrivo che ha lo scopo di accompagnare i novizi nella scalata verso la comprensione dei MOBA.
Christopher ‘Pwyff’ Tom

Perchè introdurre?

League of Legends è stato creato da e per giocatori accaniti, e il desiderio di imparare e padroneggiare il gioco giocando con amici, ha portato milioni di giocatori a superare la curva di apprendimento non banale. Abbiamo ascoltato le vostre opinioni e siamo d’accordo che questo non sia abbastanza: League è un gioco bello da giocare con amici, e molte volte abbiamo invitato conoscenti ad unirsi a noi, vederli frustrati per il gioco e lasciare.

Come giocatori veterani, è facile dimenticarsi tutte le cose che un nuovo giocatore deve imparare. Sono sicuro che tutti ci ricordiamo alcune delle stranezze che abbiamo fatto all’inizio - come usare Punizione su un campione o un’abilità su una torretta. Vediamo che i nuovi giocatori hanno diversi problemi con le stesse tempistiche, e anche le partite Co-op vs IA a livello Principiante mettono troppa carne al fuoco con poche indicazioni per uno che sta ancora imparando come muoversi o lanciare incantesimi.

Pensiamo di poter esporre le meccaniche che formano una partita di League of Legends in un modo migliore e fare in modo che i nuovi giocatori siano in grado di imparare in maniera più graduale.

Il nostro approccio all’introduzione

Come fare ciò? Abbiamo immaginato una esperienza introduttiva che debba essere sia divertente che istruttiva, e abbiamo visualizzato i principi che ci porteranno ad essa:

  1. Rendere l’apprendimento divertente
  2. Fornire traguardi realistici e significativi
  3. Offrire informazioni un po’ per volta
  4. Rinforzare i concetti tramite il gioco
  5. Fornire una sfida adeguata

Userò questi principi per illustrare alcune delle attuali sfide dell’introduzione e come intendiamo affrontarle, mentre vi darò esempi della nuova modalità creata per le prime partite dei nuovi giocatori - i bot introduttivi. I bot introduttivi sono un nuovo livello di Co-op vs IA. IA e caratteristiche aggiuntive ad una semplice intelligenza migliorata. Questa modalità include un numero di meccanismi che ha lo scopo di fare in modo che i nuovi giocatori siano in grado di imparare di più in maniera guidata e che punisca meno gli errori. In questo modo potranno imparare a camminare prima di dover correre.

Rendere l’apprendimento divertente

Rendere divertente l’apprendimento di un gioco, specialmente di uno con così tanti aspetti come un MOBA, può essere una sfida. Il modi più ovvi di insegnare a qualcuno possono essere molto “freddi” se applicati ad un gioco. Coinvolgere nuovi giocatori va oltre il semplice insegnamento delle meccaniche: è mostrare loro cosa rende avvincente il gioco in modo che vogliano continuare a giocare.

Iniziamo con il definire cosa non è divertente - cose come perdere il controllo del personaggio ripetutamente, valangate di avvisi o ricevere una sacchettata di schiaffi nella tua prima partita senza capire come migliorare. Per come è ora, l’Addestramento battaglia è sottostimato a causa di continue interruzioni, scopi fumosi e bot principiante che spesso si rivelano difficoltosi per gli Evocatori alle prime armi.

Vogliamo che i bot introduttivi siano un modo per i nuovi giocatori di divertirsi in League mentre imparano, quindi ci siamo presi alcune libertà in modo da ridurre la frustrazione. Modificando il danno fatto dai bot e il loro comportamento, possiamo dare ai giocatori maggior tempo per reagire a situazioni nuove e pericolose. Riducendo il tempo di attesa dopo essere morti, possiamo rendere gli errori meno pesanti e fare in modo che il fallimento sia percepito come un altro modo per imparare. Il risultato finale dovrebbe portare ad un maggior apprendimento tramite la sperimentazione e, auspicabilmente, il divertimento.

Fornire traguardi realistici e significativi

Una volta che impari a giocare League of Legends, i tuoi obiettivi sono spesso invisibile e ovvi. In un dato momento dovresti sapere se la cosa migliore da fare è farmare, tornare in base per comprare, o andare per obiettivi con la squadra. Ridefinire questi processi cognitivi alla base delle decisioni è uno degli aspetti chiave per migliorare. Tuttavia, quando hai appena imparato le basi, sapere cosa fare dopo può essere difficile. Per fare in modo di insegnare ai nuovi giocatori, dobbiamo fornire traguardi appropriati che danno una direzione specifica da seguire in modo da rendere tangibili i miglioramenti.

La modalità addestramento battaglia è un esempio di obiettivi poco chiari che si apre con un avviso inizale che chiede al giocatore di distruggere la torre esterna appena l’ondata di minion è generata. A questo punto, se un giocatore cerca di completare la missione camminando verso la torre, morirà e si renderà conto che l’obiettivo richiederà svariati minuti e ondate di minion per essere completato.

Invece di avere obiettivi ampi e imprecisi, vogliamo fornire passi incrementali verso il completamento dei traguardi, che ci porta diretti alle missioni personali che sono nella modaliltà bot introduttivi. Queste missioni hanno lo scopo di fornire utili e immediati traguardi che possono aiutare i nuovi giocatori a prendere il ritmo di una tipica partita di League, che inclunde cose non intuitive come lasciare la battaglia per tornare in base. Dato che queste missioni scattano in maniera contestuale, basandosi su quello che il giocatore sta facendo (o non facendo), sono sempre rilevanti alla sua situazione.

Offrire informazioni un po’ per volta

Dare troppe informazioni ad un nuovo giocatore può risultare estremamente controproducente. Con tutte le cose da imparare nella tua prima partita di League, un rischio di un sovraccarico di informazioni - cercando di imparare troppe cose in una sola volta che porta a non impararne nessuna - è reale. Questo ci ha richiesto di considerare l’insegnamento come una esercizio fatto di priorità: prima ti muovi, poi attacchi. Poi usi qualche abilità e finalmente sei pronto ad andare in corsia e ingaggiare qualche minion o campione.

Prestando attenzione alla velocità in cui le informazioni vengono trasmesse, possiamo introdurre concetti mano a mano che il giocatore ne assorbe altri. In aggiunta, avere informazioni rilasciate in maniera graduale permette all’introduzione stessa di crescere con i giocatori: se giochi già a MOBA, puoi finire la partita con bot introduttivi prima di un novizio.

Alcune cose non sono state incluse di proposito nella modalità bot introduttivi per essere coerenti con il nostro scopo ultimo, ovvero dare ai giocatori una curva di apprendimento più graduale. La nostra nuova pagina di oggetti consigliati per i nuovi giocatori, rimuove i trinket e gli oggetti da supporto, perché anche se sono importanti per il vincere in League of Legends, visione e controllo della mappa non sono le priorità per un novizio. Il concetto di dare il colpo fatale ai minion è stata un’ardua decisione, ma abbiamo deciso che questo va insegnato dopo che i giocatori hanno imparato le abilità più basilari. Cercare di insegnare ad un nuovo giocatore tutte le abilità di un Evocatore di livello 30 rischia di sovraccaricare di infirmazioni e non considerare le lezioni di base, quindi in questa modalità siamo concentrati alle tecniche elementari mentre esploriamo modi alternativi per insegnare quelle avenzate.

Rinforzare i concetti tramite il gioco

Fare una cosa soltanto una volta non significa che resterà impressa, quindi vogliamo fare in modo che i giocatori ripetano le azioni fino a che non le hanno assimilate. Per esempio,il tutorial attuale chiede al giocatore di premere il tasto destro per attaccare e di lanciare un singolo incantesimo. Fare proprio un particolare schema di controlli non sempre avviene in maniera veloce, e spesso vediamo nuovi giocatori non riuscire ad usare mouse e tasti in maniera corretta nelle prime partite.

Con i bot introduttivi abbiamo preso alcune lezioni che consideriamo critiche per i nuovi giocatori, e diamo loro diverse opportunità di fare pratica. Le missioni personali faranno ricordare al giocatore di comprare oggetti, spendere punti nelle abilità, e tornare alla base nei momenti giusti fino a che non sarà in grado di farle autonomamente. Per giocatori che hanno difficoltà con i controlli, abbiamo aggiunto delle icone che indicano quale pulsate è necessario per l’azione corrente. Quando i nuovi giocatori lascereanno la modalità bot introduttivi, dovrebbero avere una solida base per continuare a imparare e giocare qualsiasi modalità in League of Legends, senza sentirsi persi.

Fornire una sfida adeguata

I nuovi giocatori di League spaziano dal giocatore di MOBA esperto a qualcuno che è completamente nuovo ai giochi su PC. Creare un’esperienza introduttiva che non sia nè noiosa nè frustrante per tutti questi tipi di giocatori è stato uno degli obiettivi chiave per i bot introduttivi.

Precedentemente, abbiamo sbagliato offrendo una sfida troppo difficile. In pratica, un numero non banale di nuovi giocatori finivano con perdere la partita di addestramento battaglia, che era intesa come tutorial. Abbiamo osservato che alcuni di questi giocatori sono ora a livello Oro, quindi il problema non era relativo ai giocatori stessi - il problema era come li istruivamo.

Con i bot introduttivi, puntiamo a un approccio più facile, che dia a tutti i nuovi giocatori una prima esperienza più gestibile. Allo stesso tempo, abbiamo progettato molte caratteristiche per fare in modo che siano dinamiche, basandosi sull’abilità del giocatore, in modo da non forzare nulla - chi sarà in grado di fare le azioni appropriate e si comporterà come un giocatore avanzato, vedrà meno aiuti e una difficoltà leggermente più alta. I novizi saranno in grado di divertirsi giocando svariate partite nella modalità bot introduttivi, imparando le basi, mentre giocatori più esperti saranno in grado di apprendere velocemente e muoversi verso altre sfide in altre modalità.

Un grande primo passo

Spero che questa sia stata una buona panoramica sulle sfide che un giocatore veterano non considera, ma che sono rilevanti per una grande parte di giocatori. Sappiamo che i bot introduttivi non sono una risposta a tutti i problemi che esistono per un nuovo giocatore, ma abbiamo molte altre idee e suggerimenti che vengono dalla nostra community, per fare in modo di insegnare cose come il sistema esterno alla singola partita, così come tecniche di gioco avanzate. Queste cose sono oltre lo scopo dei bot introduttivi, ma continueremo a cercare modi per migliorare l’esperienza di gioco per i nuovi arrivati.

La modalità bot introduttivi arriverà presto nel PBE e verrà lanciata sul client Live poco dopo. Fateci sapere cosa ne pensate! Grazie per l’attenzione!

Kacee “Iniquitee” Granke

4 years ago


Contenuto collegato