Scontro finale - Mondiali Stagione 4, SSW

Da SpiNN

Nello Scontro finale, i vincitori dei Mondiali dalla Stagione 1 alla Stagione 4 ci raccontano i momenti speciali vissuti prima e dopo aver distrutto il Nexus, segnando la vittoria dei Mondiali. Quando hanno capito di avere la vittoria in mano? E come si sentivano all'idea di diventare campioni del mondo di League of Legends?

Gli SKTelecom T1 K ammettono di non aver avuto difficoltà nel vincere il Campionato Mondiale 2013 e, dopo di loro, ecco ai Mondiali 2014 una squadra coreana ancora più straordinaria. I Samsung White sono stati accolti come la migliore squadra di sempre di League of Legends e l'AD carry della squadra, Seung-bin "imp" Gu, noto come uno di poche parole, approverebbe.

"Sapevo che avremmo vinto, eravamo troppo forti.", dice del Campionato Mondiale 2014. "Già prima, durante la fase a gironi, sapevamo che saremmo stati noi i vincitori."

I Samsung White, in effetti, hanno superato i gironi senza molte difficoltà. Una volta sconfitta la squadra affine per nome, i Samsung Blue, con un risultato di 3-0 alle Semifinali - squadra che ha perso più volte durante quella stagione - è diventato subito evidente che i Samsung White sarebbero stati i vincitori. Durante l'intero torneo, hanno perso solo due partite: una durante i Quarti di finale contro i Team SoloMid del Nord America e un'altra alle Finali contro gli Star Horn Royal Club.

"Ero sicuro che stavamo per vincere perché mi sentivo come il peggior giocatore della squadra." ammette imp. "E anche se pensavo di essere il peggiore della mia squadra, tutti gli avversari che stavo affrontando erano peggiori di me. Dovevo fare la mia parte e avremmo vinto, a qualsiasi costo, perché i miei compagni di squadra stavano giocando davvero bene."

La sua squadra era costituita da Looper nella corsia superiore, il capitano della squadra DanDy, nella giungla, PawN nella corsia centrale e Mata, supporto di imp nella corsia inferiore, nonché supporto degli MVP ai Mondiali. Afferma che oltre alla capacità individuale di tutta la squadra di creare lo stile della partita, i Samsung White avevano una visione strategica della partita nettamente migliore rispetto agli avversari.

"La cosa importante era avere visione della mappa; e noi eravamo davvero bravi in quello. Sapevamo dove erano stati piazzati i lumi, avevamo visione di tutto, e il nostro modo di piazzare i lumi era impeccabile." spiega imp. "Un'altra cosa importante era che ciascun giocatore era bravo nella sua corsia e ben determinato, oltre ad essere bravissimo negli scontri di squadra."

Lo Scontro finale della Stagione 4 del Campionato Mondiale ci mostra solo 23 minuti dell'ultima partita, di fronte ai 40.000 fan nel World Cup Stadium di Seoul. Dopo che gli Star Horn Royal Club hanno sconfitto i Samsung White nella partita 3, i coreani si sono vendicati durante la partita 4. Hanno perso una sola torre e Rengar, ovvero DanDy, era una minaccia assoluta. Orianna di PawN lancia la sua palla intorno alla mappa, prendendo il controllo delle uccisioni, mentre il resto della squadra faceva split pushing e cercava di controllare le ondate di super minion.

Alla fine della partita, gli Star Horn Royal Club erano bloccati nella loro base, con l'inibitore centrale distrutto e i Samsung White che continuavano a pressare senza dare un attimo di respiro. DanDy si intrufola nella base deli SHRC, mentre la squadra dà il colpo finale nella corsia superiore. Non appena Kassadin di Looper fa partire lo scontro, PawN lancia il suo Comando: onda d'urto attirando al centro Zero e Cola, mentre DanDy faceva piazza pulita e Corki di imp bombardava da posizione sicura. Con Janna, Mata ha tenuto in vita la sua squadra: ha lanciato Monsone verso Tristana di Uzi, abbastanza per lasciare gli SSW da soli e indisturbati per eliminare gli altri avversari.

Senza un campione ad attaccare in prima linea per proteggerlo, Looper è semplicemente andato top contro Uzi per mettere fine allo scontro. I Samsung White hanno quindi distrutto le torri del Nexus vincendo la partita e diventando i Campioni della Stagione 4 del Mondiale.

"Ero sicuro che avremmo vinto." ripete imp. "E alla fine, ero più euforico di quanto potessi immaginare!" Dopo una così intensa vittoria, cosa spera imp di aver lasciato della vittoria dei Samsung White?

"Voglio che i fan ricordino me come giocatore."

Guardandosi indietro, imp afferma che la strategia principale in cui gli SSW sono stati straordinari è stata il gioco di squadra, cosa che li ha aiutati ad aggiudicarsi il Campionato. "Era importantissimo eliminare Tristana e fare split pushing, per salire di uno o due livelli per poi uccidere tutti gli altri." "E mentre io ero impegnato a fare fuori Tristana, gli altri quattro giocatori dovevano resistere, pur essendo 4 contro 5. Era quella la strategia principale in cui siamo stati bravi, nonché l'unica vera ragione che ci ha portato alla vittoria."

Ma imp non viene ricordato solo per Tristana. Durante i Mondiali, imp è diventato famoso per aver giocato Twitch in modo devastante, usando il veleno del suo topo di fogna per 10 volte (con un record di 9-1) durante tutto il torneo e ottenendo una pentakill contro i TSM, che a detta sua sono eccezionali. Mentre imp vuole che tutti ricordino lui e quello che ha lasciato, ha voluto assicurarsi di non dimenticare mai gli eventi del Campionato Mondiale 2014, facendosi tatuare Twitch su un braccio.

"Volevo lasciare un segno, come un'impronta, qualcosa di memorabile. E per me, quello della Stagione 4 del Campionato è stato il momento più indimenticabile della mia vita." dice. "Durante il Campionato, avevo giocato Twitch un bel po'. Successivamente, hanno anche creato un aspetto in mio onore. Per questo, Twitch significa molto per me, ecco perché adesso è impresso sul mio braccio."

"Lo volevo, ed è successo.", dice imp riferendosi alla vittoria dei Mondiali. "In molti credono che io sia uno dei migliori giocatori. Ho lasciato questo in eredità. E adesso mi sento come se volessi ancora di più. Voglio lasciare ancora il segno. Mi dà grinta.", dice. Riflette un attimo, e aggiunge: "Ma sono davvero triste e demoralizzato, perché quest'anno non posso farlo..."

Con la sua nuova squadra, la LGD Gaming, che non ha dato il meglio durante i Mondiali 2015 fermandosi ai Gironi, imp dovrà aspettare un altro anno per lasciare di nuovo il segno.

Fateci sapere che cosa vi è rimasto più impresso del Campionato Mondiale 2014 commentando qui sotto. Per conoscere altri racconti sui Campionati Mondiali, ascoltate cosa ci dicono xPeke dei Fnatic, MiSTakE dei Taipei Assassins e Faker degli SKTelecom T1 K sulla Stagione 1, la Stagione 2 e la Stagione 3.

Per altri racconti sui Mondiali 2015, continuate a seguirci su Lolesports.


3 years ago