Diventa Lucian, il Purificatore

Da RiotWenceslaus

Affronta le ombre e annienta il male con il potere della giustizia nei panni di Lucian, il Purificatore. Brandendo antiche armi, questo carry a distanza tormenta i nemici con attacchi rapidi, scatti implacabili e uno sbarramento di proiettili di luce.

 

Abilità

Pistolero illuminato

Dopo aver utilizzato una di queste abilità, il successivo auto-attacco di Lucian colpisce due volte. Il secondo colpo infligge meno danno.


Luce perforante

Spara un raggio di luce perforante attraverso un bersaglio, danneggiando i nemici in linea retta.


Bagliore ardente

Spara un colpo che esplode con uno schema a stella e marca i bersagli. Colpire i bersagli marcati conferisce a Lucian un breve aumento della velocità.


Determinazione

Lucian scatta per una breve distanza, eliminando tutti gli effetti di rallentamento. La ricarica di Determinazione si azzera se Sterminio uccide un campione nemico.


Sterminio

Lucian si muove liberamente mentre spara con rapidità in una direzione, infliggendo danni al primo nemico colpito. Lucian può attivare Determinazione mentre spara. Uccidere un nemico con Sterminio riattiva Determinazione.

 

Gioco

 

Corsia inferiore

Molto mobile e capace di infliggere danni a distanza, Lucian punisce i nemici che si avvicinano troppo. Luce perforante gli fornisce un'ottima capacità di punzecchiare i nemici, anche con i minion, costringendo i carry nemici a scegliere tra mancare dei colpi per evitare i suoi attacchi o subire danni mentre farmano. Scattare con Determinazione o usare Bagliore ardente e proseguire con un auto-attacco sui bersagli in fuga fornisce a Lucian l'aumento di velocità necessario per chiudere le distanze, effettuare uccisioni o sfuggire a un assalto letale.

Pistolero illuminato consente a Lucian di sferrare due auto-attacchi in rapida successione dopo aver utilizzato le sue abilità. Questo permette al Purificatore di dominare i suoi nemici in corsia e avere un vantaggio nei duelli semplici. Effetti al contatto come rubavita, rallentamenti e buff rosso si applicano due volte, dando a Lucian più possibilità di sopravvivere agli scambi e mantenere la presenza in corsia.

Sterminio, l'abilità suprema di Lucian, è un'abilità canalizzata che spara una pioggia di proiettili in linea retta, danneggiando il primo campione nemico colpito. A differenza di molte abilità canalizzate, Lucian può scattare con Determinazione mentre usa Sterminio. Mentre è in movimento, Sterminio continua a sparare nella direzione che aveva all'attivazione. L'utilizzo simultaneo di Determinazione permette a Lucian di allontanarsi rapidamente dai nemici in arrivo o inseguire quelli in fuga. Guadagnare uccisioni con Sterminio ricarica anche Determinazione, rendendo Lucian rapido e letale quando la sua abilità suprema è attiva.


Combattimenti a squadre

Nei combattimenti a squadre Determinazione consente a Lucian di sfuggire rapidamente a situazioni sfavorevoli e attirando i nemici all'inseguimento, o aggirare la squadra avversaria per isolare i bersagli prioritari. Quando affronta un gruppo di nemici, marcare bersagli multipli con Bagliore ardente dà a Lucian molte opportunità per ottenere un aumento di velocità mentre Luce perforante investe il gruppo.

 

Storia

 

Lucian brandisce delle armi reliquia, cariche di antichi poteri, ed è un fedele guardiano contro la minaccia dei non-morti. La sua determinazione non vacilla mai, nemmeno davanti agli orrori che distrugge con il suo fuoco purificante. Lucian porta avanti da solo la sua tetra missione: purificare gli spiriti intrappolati nella non-morte, sapendo che la sua amata è tra di loro.

Come le reliquie gemelle che brandivano, Lucian e sua moglie Senna erano fatti della stessa pasta. Insieme combattevano il male di Runeterra, portando la luce nell'oscurità ed estirpando la corruzione. Erano degli esempi di virtù. Senna non abbandonava mai la sua causa, mentre la gentilezza e l'affetto di Lucian toccavano i cuori delle persone che salvavano. I due erano devoti e inseparabili, come una cosa sola.

TPur avendo visto orrori che avrebbero spezzato qualunque guerriero, nulla li aveva preparati alla follia delle Isole Ombra. Quando gli isolani spettrali iniziarono a manifestarsi in giro per Runeterra, Lucian e Senna gli diedero la caccia, in ogni dove. Era un lavoro tetro e inquietante, ma la virtuosa coppia si rivelò sempre all'altezza della sfida. Un giorno, però, incontrarono il crudele collezionista di anime, Thresh. Lucian e Senna avevano già affrontato dei non-morti da incubo, ma mai si erano imbattuti in qualcosa di così astuto e malvagio. Durante lo scontro, Thresh mise in atto un piano inaspettato. Con sommo orrore di Lucian, il collezionista attirò Senna a sé, rinchiudendo la sua anima in una prigione spettrale. Senna era perduta, e per la prima volta Lucian lottava da solo.

Il carceriere aveva rubato la metà del cuore di Lucian, ma aveva anche creato il più temibile nemico delle Isole Ombra. Lucian divenne un uomo con una determinazione incrollabile e tetra, disposto a tutto pur di estirpare i non-morti da Runeterra. Per onorare la memoria di Senna, ora brandisce anche la sua arma caduta, con il giuramento di portare a compimento la missione. Con due armi reliquia, Lucian lotta per uccidere i non-morti e purificare le anime delle Isole Ombra. Sa che lo spirito di Senna è perduto, ma non perde mai la speranza di ridarle la pace che merita.

"Ringraziami. Uccidendoti ora, ti risparmio un'eternità di tormento" – Lucian


6 years ago

Etichettato con: 
Lucian

Contenuto collegato